Segreti e curiosità

Segreti e curiosità

Caneva Longobardorum

divider

Dalla notte dei tempi è emerso un luogo dalla nuova dimensione, qui, mito e magia si uniscono, si fondono per creare una situazione particolarissima, lungo un cammino di 1000 anni di storia che ci coinvolgono e ci fanno sognare.

La Caneva Longobardorum, la Cantina dei Longobardi, è un Unicum, una cantina archeologica dove la cultura del vino si innesta nella grande storia che ci appartiene, una storia dell’ 800 e del 1000 d.C.

Interventi sono ripartiti dalle 2 grandi volte a crociera ancora agibili, da lì abbiamo salvaguardato l’integrità dello stabile riportando e addomesticando questi 3 flussi d’acqua che oggi sono convogliati all’interno del pozzo del 1100.

Molto impegnativo è stato il recupero, il ripristino e la posa in opera di quelle che erano le intercapedini per la movimentazione dell’aria alla foggia etrusco romana.

La Caneva Longobardorum è collocata esattamente nel sistema cosmico est, ovest – nord, sud.

La Porta dei Leoni che si apre verso est, contiene uno dei due doccioni celtici in bronzo fuso, il corrispondente, a ovest, è collocato nella stele lapidea, bellissima, che mantiene anche l’immagine della Dea Madre.

Chi vive questi ambienti percepisce subito la presenza esoterica, voluta, mitologica, dei 4 elementi che caratterizzano l’universo: la terra, l’acqua, l’aria e il fuoco.

Acquista i nostri vini Chiedici maggiori informazioni